Vino Chiarandà - 2018

Donnafugata
(1 recensione del cliente)

Un vino-gioiello per la collezione internazionale di Donnafugata. Dalla vendemmia a mano della vigna di Contessa Entellina, nasce un vino prezioso e versatile a tavola. Perfetto con aragosta e pesci affumicati ma anche con piatti vegetariani come una morbida vellutata di verdure, o con carni saporite come le quaglie arrosto.

6 disponibili

24,20 -

Aggiungi alla lista desideri
Aggiungi alla lista desideri
  • Fatto Reso gratuito fino a 14 giorni
  • Fatto Consegna in 2 giorni in Italia. 3 giorni in Europa
  • Fatto Pagamento veloce e sicuro

Descrizione

Chiarandà – Contessa Entellina DOC

Longevità ed eleganza sono la chiave di Chiarandà, uno chardonnay che prende dalle terre siciliane tutta l’anima mediterranea della terra argillosa e collinare da cui nasce. 

Il colore nel bicchiere è giallo paglierino, e al naso offre sentori floreali e fruttati (di mela e pera). Il lungo affinamento (su feccino nobile, poi in rovere, poi in cemento e infine in bottiglia), lascia al vino profumi di nocciola e fieno. L’assaggio riempie la bocca con una ottima struttura e grande mineralità e sapidità. 

La persistenza in bocca è piacevole e lascia grande spazio al tempo per permettere al vino di invecchiare e far esprimere nuove sfumature e colori in bocca. Ideale da servire fresco a 11-13°C.

Donnafugata

Fascino ed eleganza caratterizzano le bottiglie di Donnafugata. La cantina che ha portato la Sicilia del vino nel mondo offre agli appassionati grandi vini da tavola e da meditazione per tutte le occasioni. Il fil rouge che unisce le collezioni della cantina è la grande attenzione alla qualità e la figura femminile a fare da ambasciatrice di quella eleganza che Donnafugata ricerca nelle sue produzioni.

Dettagli

Marchio

Tipologia

Varietà

Classificazione

Zona

Gradazione

13,5%

Annata

2018

1 recensione per Vino Chiarandà

  1. salvo.winelover

    Tra i migliori bianchi della Sicilia!

Aggiungi una recensione